Perché andare in campeggio in Maremma? Prima tappa Estate 2018

Tuffati nelle acque più belle della Toscana e trascorri un’estate davvero rilassante con il tuo camper

Annunci

Quest’anno per le nostre vacanze estive abbiamo scelto una metà che è prerogativa di relax, bel mare, buon cibo e piacevoli paesaggi. Una vera goduria. Per avere questo abbiamo deciso di scegliere due campeggi della Maremma Toscana, partendo come sempre da Milano e sostando per qualche giorno con la famiglia nella Valtiberina.

IMG_20180821_094239_265

Questo post sarà dedicato proprio alla Maremma, ne esalteremo le qualità e cercheremo di convincervi a passare le vostre vacanze estive proprio qui.

20180830_215200_0001

È la seconda estate in Maremma, la prima fu 4 anni fa e qui potete leggere il nostro resoconto di viaggio.

La Maremma oggi si presenta come una terra dai piacevolissimi colori, la sua vegetazione sulla costa fa pensare proprio al Mediterraneo. È una terra selvaggia e con pochissima densità di popolazione, questo dipende dalla sua storia che contrasta con l’attuale bellezza del paesaggio. In epoche antiche questi territori erano paludosi e non bonificati, in passato si verificavano invasioni di cavallette e pestilenze di malaria, tanto da rendere questa zona un inferno praticamente disabitato. E non è un caso che un’imprecazione tipica toscana sia proprio: “Maremma Maiala…!” Solo nel Novecento il territorio è stato bonificato e reso vivibile e vi possiamo assicurare che non abbiamo visto nessuna cavalletta nei campeggi che abbiamo scelto.

Ed è proprio di campeggi che vogliamo continuare a parlare. Per la nostra prima tappa di questa estate 2018 abbiamo scelto il Camping Maremma Sans Souci di Castiglione Della Pescaia.

Il camping è situato a 3 km da Castiglione Della Pescaia, questo splendido borgo mediavale è raggiungibile in 5 minuti di autobus, proprio dal campeggio.

Esso è immerso nella vegetazione mediterranea e ci è apparso stupendo per una peculiarità mai vista da nessuna parte. Infatti vorremo parlarvi delle piazzole, esse sono tutte delimitate da vegetazione spontanea, infatti la privacy è assicurata ma sopratutto ci si sente immersi in un bosco. Ma vi possiamo assicurare che questo è un paradiso.

IMG_7257-01

Ma il resto del campeggio com’è?

È ben servito, pulito e organizzato. Grande il giusto e ben frequentato. Le prime piazzole sono situate a 50 metri dal mare.

A proposito, il mare?

Il mare é molto bello, é difficile trovare di meglio in Toscana. Ma sopratutto è pulitissimo.

Fatte le presentazioni, ora è arrivato il momento di godersi un po’ di mare, sole e come sempre un’ottima cucina. Ed ecco alcune delle nostre gustose Ricette Segrete da preparare sul Barbecue a Gas

20180824_150629_000120180825_160423_0001

Ma non solo:

IMG_20180826_131834

Un paio di sere le dedichiamo alla visita di Castiglione Della Pescaia, un borgo medievale molto suggestivo.

0_20180830_220401_0001

 

IMG_7317-01

IMG_7339

PicMonkey Image

Prima di chiudere questo post vorremo fare un’ultima considerazione. Se avete dei bambini non potete scegliere di meglio di un campeggio nella Maremma Toscana… 🙂

IMG-20180827-WA0002-01

S&D

Annunci

Viareggio: il nostro weekend di Pasqua in camper

Vogliamo tornare a Viareggio dopo quattro anni dalle nostre prime uscite in camper. Abbiamo scelto di concludere la nostra Pasqua 2018 proprio qui.

Vogliamo tornare a Viareggio dopo quattro anni dalle nostre prime uscite in camper. Abbiamo scelto di concludere la nostra Pasqua 2018 proprio qui.

Abbiamo trascorso la nostra Pasquetta godendoci il sole,  il mare e buon cibo grande compagno da scoprire durante tutti i nostri viaggi in camper. Anche questa volta decidiamo di sostare in un  campeggio,  scegliamo il Camping Paradiso.

Untitled design

Arrivati nel tardo pomeriggio, decidiamo di fare una passeggiata al mare e trascorrere poi una serata a Viareggio per cenare in un piccolo ristorante di pesce.

Untitled design (1)

Untitled design (2)

La mattina di Pasquetta la passiamo al mare, dal campeggio la spiaggia è raggiungibile a piedi dopo 20 minuti di piacevole camminata nel parco naturale di Massaciuccoli.

Untitled design (3)

Untitled design (4)

E a pranzo arriva il momento tanto atteso, quello di affilare i coltelli e provare il nuovo barbecue. Il nostro camper Super America 595 ha gli allacci esterni di acqua e gas e proprio questo ci permette di attaccare il barbecue. La comodità é impareggiabile rispetto alla carbonella, anche se il gusto ne risente un po’. Tuttavia, il mondo dei barbecue a gas é molto sofisticato: in vendita trovate dei legnetti che permettono di affumicare la carne per conferire dei sapori più convincenti. Promettiamo che la prossima volta impareremo ad usare questi accorgimenti e magari, perché no, inseriremo sul blog qualche nuova ricetta da fare col nuovo barbecue.

BBQ

Untitled design (5)

E, dopo una gustosa grigliata, si parte per ritornare a casa..

A presto,

S&D

 

Il Gargano in camper Estate2017 – Le spiagge più belle di Peschici: Zaiana e Manaccora

Il primo mare in cui ci tuffiamo è quello di Zaiana

La soluzione più comoda per girare le più belle spiagge di Peschici è noleggiare uno scooter. Non sarà difficile, perché presso qualsiasi area sosta o campeggio troverete informazioni utili!

È la mia prima volta in scooter e sono a dir poco impaurita 😀

 

Il primo mare in cui ci tuffiamo è quello di Zaiana. La Spiaggia di Zaiana è situata a circa 5 chilometri da Peschici in direzione di Vieste, incastonata all’interno della pittoresca baia omonima. Si tratta di una bellissima spiaggia di morbida sabbia dorata,  dal fascino selvaggio, caratterizzata da un litorale di circa 200 metri incastrato tra alte pareti rocciose ricoperte di boschi. Tranquilla e silenziosa di giorno, la sera si trasforma in una discoteca all’aperto per party on the beach, molto frequentata dai giovani. Il mare è molto bello, azzurro, cristallino e trasparente, con fondali sabbiosi e digradanti, ideale per fare il bagno. Per raggiungere la spiaggia di Zaiana, vera e propria attrazione naturale, è necessario intraprendere un lungo sentiero di scalini che consente di scendere la parete di roccia tra i dirupi, arrivando poi giù al mare. Il litorale è quasi interamente attrezzato con lettini ed ombrelloni. Adiacente a Zaiana si trova la baia di Manaccora, altrettanto bella.

 

 

IMG_20170804_141517

IMG_20170804_113016_1

La Spiaggia di Manaccora è situata a circa 6 chilometri dal centro di Peschici. Si tratta di una bellissima spiaggia di soffice sabbia dorata, caratterizzata da un litorale ampio e lungo chilometri, orlato da vegetazione mediterranea e che presenta tratti completamente liberi alternati a tratti con lettini ed ombrelloni. Il mare è bellissimo, turchese, limpido e cristallino, con fondali sabbiosi e digradanti, ideale per nuotare e fare il bagno. La spiaggia, attorno alla quale sono disposti 3 campeggi, è affollatissima d’estate, con musica ed animazione a tutte le ore del giorno, ideale anche per fare lunghe camminate sul bagnasciuga e per passeggiare in mezzo alla natura. Non lontano da Manaccora vale la pena visitare i tanti trabucchi sparsi sugli scogli: antiche costruzioni in legno in cui i pescatori sistemavano le reti da pesca.

IMG_20170804_133601_139

E per concludere in bellezza la giornata: GRIGLIATA DI PESCE!

S&D

Il Gargano in camper Estate2017 – La grande bellezza delle Isole Tremiti

Quando organizzate la vostra vacanza sul Gargano, sicuramente non potete perdere una visita alle Isole Tremiti

Quando organizzate la vostra vacanza sul Gargano, sicuramente non potete perdere una visita alle Isole Tremiti, facilmente raggiungibili con il traghetto da diverse località (Termoli, Rodi Garganico, Peschici, Vieste…).

Noi abbiamo deciso di partire da Peschici e di visitarle in giornata ma, se avete la possibilità, potete valutare di fermarvi qualche giorno, perchè sicuramente ne vale la pena!

Tutto procede a meraviglia: raggiungiamo il porto con una passeggiata via mare, facciamo colazione con un pezzo di focaccia ma.. sul traghetto scopriamo che la macchina fotografica ha deciso di abbandonarci proprio sul più bello, vittima del caldo torrdo pugliese. Non è uno scherzo, purtroppo, e possiamo dichiararla defunta per tutta la vacanza. Quindi, d’ora in poi solo terribili foto con il cellulare. Ma per fortuna i posti sono magnifici!

Le Isole Tremiti si trovano a circa 12 miglia a largo del Gargano e per la loro bellezza sono state definite come “le perle dell’Adriatico”. Sono un arcipelago costituito dalle isole di San Nicola, San Domino, Cretaccio, Caprara e Pianosa. In questo piccolo angolo di paradiso sono racchiusi millenni di storia tanto che le isole Tremiti appaiono come un grande museo a cielo aperto: il mare, i luoghi e gli eventi delle cinque isole attirano ogni anno migliaia di turisti.

IMG_20170803_110048

IMG_20170803_110100

IMG_20170803_110344

Avendo solo qualche ora a disposizione (considerando anche gli orari dei traghetti) e dato il caldo torrido di questa estate, dedichiamo la nostra visita a due delle spiagge più belle dell’isola di San Domino.

Considerate che potrete girarle in mille modi diversi: escursioni in bicicletta, trekking, giro in gommone, snorkeling e immersioni…

IMG_20170803_114646

CALA SPIDO, SAN DOMINO – La Spiaggia Cala dello Spido è una splendida spiaggia dal fascino selvaggio e suggestivo, è abbracciata da una lussureggiante vegetazione e da rocce calcaree. Si è formata da un’insenatura naturale che, scendendo a strapiombo sul mare, ha lasciato sul fondo questa piccola caletta, raggiungibile facilmente anche via terra lungo un suggestivo sentiero che scende dall’alto. Il mare che bagna la cala è straordinariamente turchese, cristallino e trasparente.

IMG_20170803_114831

IMG_20170803_114842

IMG_20170803_115156

IMG_20170803_121058

CALA MATANA, SAN DOMINO – Cala Matana, conosciuta anche come Cala Duchessa prende il nome dalla Duchessa Matano, antica amministratrice dell’arcipelago pugliese. Curiosità: su questa baia Lucio Dalla compose l’album “Luna Matana”. Si tratta di una bellissima insenatura naturale che, scendendo a strapiombo sul mare, lascia una piccola caletta sul fondo, a cui si accede dall’alto grazie ad un sentiero. E’ attrezzata con ombrelloni e sdraio.

IMG_20170803_131244

IMG_20170803_131311

IMG_20170803_131606

I biglietti del traghetto li trovate un po’ ovunque: presso i villaggi, le aree sosta, online, in spiaggia, nel centro di Peschici…

Non avete scuse! Andate alle Isole Tremiti 🙂

S&D

Il Gargano in camper Estate2017 – Rodi Garganico

L’azzurro dei fondali, il bianco delle abitazioni e il fuxia delle bouganville: sono i colori che ci accolgono a Rodi Garganico.

L’azzurro dei fondali, il bianco delle abitazioni e il fuxia delle bouganville: sono i colori che ci accolgono a Rodi Garganico.

IMG_20170731_123841_830

Sostiamo presso l’Area Sosta Camper Isola Bella, proprio sul mare. Costo: €20/24h luglio tutto compreso, se siete fortunati anche l’ombrellone nella spiaggia privata 🙂 Area sosta camper con servizi igienici e docce calde, illuminazione e prese di corrente, lavelli per biancheria e stoviglie, camper service con scarico a caduta, custodita e ombreggiata, a pagamento, circa 25-30 posti.

IMG_6531

Il tramonto sul mare, poi, è qualcosa di straordinariamente bello:

I paesini pugliesi di sera diventano magici, grazie alle luminarie che li colorano e creano un’atmosfera di festa.

IMG_6509

Un’altra caratteristica che rende subito riconoscibili i paesi pugliesi sono le chianche, lastre in pietra calcarea. Esse si differenziano tra loro per lo spessore: le chiancarelle sono più sottili. In particolare, si chiamano “chianche” i pavimenti in pietra calcarea, tipici dei Trulli di Alberobello. Ma fate attenzione: sono molto scivolose!

IMG_6510

Questo slideshow richiede JavaScript.

A Rodi Garganico troviamo due delle spiagge più belle del Gargano, la spiaggia di Ponente e la spiaggia di Levante. La spiaggia di Ponente si prolunga ad ovest della città, fino al Lido del Sole. È interrotta dalla foce del torrente Romandato. È esposta ai venti del Nord ed è perfetta per gli amanti del surf. La spiaggia di Levante è formata da sabbia fine e dorata che digrada dolcemente nel mare.

IMG_6527

Per un ottimo pranzo, vi consigliamo La Vela Club, sempre in riva al mare:

 


 

Capture

S&D

Estate2017 in camper – Il primo tuffo a San Benedetto del Tronto

E’ la volta di San Benedetto del Tronto. L’area di sosta Camper di San Benedetto del Tronto si trova in viale dello Sport.

Salutiamo la Toscana e la famiglia e ci rimettiamo in viaggio verso il Sud, ma il nostro programma prevede un’altra sosta. E’ la volta di San Benedetto del Tronto. L’area di sosta Camper di San Benedetto del Tronto si trova in viale dello Sport.

IMG_6491

Il lungomare e la spiaggia sono a 300 metri di distanza, la fermata dell’autobus per andare in centro città è a pochi metri dall’ingresso. Inoltre, sono disponibili le piste ciclabili per il centro e tutto il lungomare fino a Cupra Marittima (circa 15 Km).
L’accesso all’area e il suo controllo sono assicurati durante il periodo estivo (20 giugno – 20 settembre) per 8 ore giornaliere, dalle 8.00 alle 12.00 e dalle 16.00 alle 20.00.
L’area camper è posizionata sotto il cavalcavia della SS16 e purtroppo è condizionata dal sottofondo del rumore del traffico, in compenso però gode di un ombreggiatura parziale in molte ore del giorno e alla vicinanza di tutti i servizi commerciali e di intrattenimento. E con il caldo di questa estate, vi garantiamo che ne abbiamo approfittato!
Il fondo dell’ampio parcheggio è in asfalto ed è in piano, illuminato la notte da lampioni pubblici. Ci sono nel periodo estivo anche le docce calde a moneta e l’acqua potabile. Lo stallo del camper service è invece posizionato all’esterno dell’area camper.
Tariffa giornaliera comprensiva di corrente elettrica: € 8,00

Primo giorno di mare e di vero relax 🙂

Vi suggeriamo di godervi un po’ di vita estiva serale a San Benedetto del Tronto, il centro si riempie di bancarelle gastronomiche e non potrete resistere come noi al fritto misto!

IMG_20170730_201932

IMG_6483

da Le Ville AR a 63074 San Benedetto del Tronto AP Google Maps

S&D

Vento d’estate a Torre Pozzelle in camper Estate 2016

Le giornate più belle iniziano proprio così: una colazione al bar e un buon libro sdraiati sull’amaca

Le giornate più belle iniziano proprio così: una colazione al bar e un buon libro sdraiati sull’amaca 😏

E continuano con una giornata di mare, sole e relax in camper 😊

2016-12-30-19-07-36

2016-12-30-19-08-20

S&D

I tramonti di Torre Pozzelle in camper Estate 2016

Una delle meraviglie di Torre Pozzelle è sicuramente la passeggiata nella natura per scoprire l’incontaminata e selvaggia area costiera

Una delle meraviglie di Torre Pozzelle è sicuramente la passeggiata nella natura per scoprire l’incontaminata e selvaggia area costiera, conoscere la storia della torre cinquecentesca e scoprire i tesori naturali presenti: la fauna, la ricca flora locale, le 5 meravigliose calette, il raro bosco di ginepri secolari e la piccola zona umida che ospita pesci, anfibi e piccoli uccelli acquatici.
Uno degli habitat di maggiore interesse a Torre Pozzelle è quello delle dune costiere di ginepri di cui molti secolari. In tutta l’area costiera sono presenti moltissime specie di macchia mediterranea quali il lentisco, il mirto, la fillirea, il timo arbustivo ed il cisto con esemplari anche arborei di lentisco e fillirea e formazioni arbustive di leccio lungo la costa. Degna di nota è la diffusione del Giglio marino, specie a rischio e diffusasi a Torre Pozzelle proprio da quando negli ultimi anni è stato vietato l’accesso alle auto sulla scogliera. Inoltre, nel cuore dell’area costiera è presente una torre costiera aragonese realizzata nella metà del ‘500 che si inserisce all’interno del sistema di torri costiere di avvistamento presenti in Puglia. Lungo la costa sono presenti calette e insenature di rara bellezza che vale la pena scoprire con una guida esperta.

Tutto questo lo potete ammirare al tramonto da soli oppure grazie alle escursioni di Millenari di Puglia!

2016-12-29-15-02-47

S&D