Umbria in camper Natale 2017 – NORCIA

Scroll down to content

Ed eccoci giunti all’ultima tappa del nostro tour natalizio in Umbria. Quando abbiamo pianificato il viaggio, avevamo ben chiara nella mente l’ultima tappa, quella a Norcia. Di questo paesino purtroppo non rimane molto, perchè Norcia è stata fortemente danneggiata dai terremoti del 24 agosto e del 26 ottobre 2016: quest’ultimo ha fatto crollare gran parte della chiesa di San Salvatore. Il 30 ottobre 2016 una scossa di magnitudo 6,5, alle 7:41 del mattino, ha provocato il crollo della Basilica di San Benedetto e del suo campanile settecentesco. Sono inoltre crollate la Concattedrale di Santa Maria Argentea, le chiese di Santa Rita e San Francesco, il Santuario della Madonna Addolorata con il suo campanile, la chiesa di Sant’Agostino e porzioni delle mura e dei torrioni medievali, e ha danneggiato il Palazzo Comunale e la Castellina.

Sostiamo presso il parcheggio sotto le mura della città vecchia, a 200m dal centro.

Untitled design (30)

Untitled design (31)

Il nostro tour diventa qui una sorta di testimonianza su quanto rimane e un’occasione per dare il nostro piccolo aiuto a Norcia e ai suoi abitanti. Il cuore si riempie subito di mille emozioni. Non si può non avvertire il legame con chi, purtroppo, sta soffrendo.

Untitled design (39)

Vedere i commercianti dover trasferire la propria attività in casette mobili fuori dal centro, le crepe sui muri delle case, le impalcature e i monumenti storici crollati. Il tutto con un contorno di pioggia, neve e grande freddo. Ma gli abitanti di Norcia sorridono e non si tratta di retorica. E’ proprio così! Sono davvero felici di vedere turisti come noi.

Compriamo diversi prodotti locali tra cioccolato, salumi e formaggi. E ovviamente le famose e buonissime lenticchie di Castelluccio 🙂

Pranziamo poi presso l’Agriturismo Il Casale degli Amici:

il casale degli amici

il casale degli amici (1)

Il cibo è delizioso e i ristoratori altrettanto. Chiediamo  informazioni circa le condizioni della strada che porta a Castelluccio di Norcia, ma ci dicono che la strada è assolutamente inagibile e quindi chiusa. Ci invitano però con entusiasmo a tornare in primavera, o meglio durante la fioritura delle lenticchie. Se non avete idea dello spettacolo che vi aspetta, googlate o seguiteci (contiamo proprio di tornarci in questo periodo). Castelluccio di Norcia, nel cuore del Parco Nazionale dei Monti Sibillini, infatti è il paese della fioriture delle lenticchie, un posto dove favole, leggende, tradizioni e realtà si fondono con la natura in una suggestione unica e irripetibile. Castelluccio di Norcia deve rinascere al più presto e con questo paesino anche la sua economia ed i suoi abitanti. Il terremoto, purtroppo, ha distrutto tutto.

E proprio con la tappa più significativa, si conclude il nostro viaggio in Umbria, una regione che ci ha regalato molto!

S&D

norcia

Annunci

2 Replies to “Umbria in camper Natale 2017 – NORCIA”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: