Arriviamo ad Assisi l’indomani mattina. Sostiamo presso l’area camper in via Madonna dell’Olivo. Si tratta di un parcheggio panoramico in zona Porta Nuova, con stalli in pendenza e non, a circa 400m dal centro storico e dalla chiesa di S. Chiara. Tariffa: €15/24h con CS, €10/24h solo sosta.

Percorrendo via Madonna dell’Olivo e poi Corso Mazzini arriviamo in Piazza S. Chiara. All’interno della Basilica di S. Chiara è possibile ammirare i resti della Santa.

Untitled design (6)

Untitled design (5)

Untitled design (7)

Assisi è una deliziosa cittadina medievale, ricca di angoli caratteristici e chiese bellissime.

Proseguendo sempre dritti raggiungiamo Piazza del Comune dove spicca il Tempio di Minerva, risalente al I secolo a.C., un vero gioiello d’arte antica.

assisi

Laugh (1)

Ultima, ma assolutamente non ultima, la magnifica Basilica di San Francesco, costruita nel XIII secolo e composta da due parti talmente diverse da essere complementari, la Chiesa Inferiore e la Chiesa Superiore. Nella Chiesa Inferiore, proseguendo in fondo alla navata, si trova la cappella di Santa Caterina e diverse cappelle laterali dipinte. Anche la volta della navata è una vera e propria opera d’arte con affreschi ad opera di diversi artisti, come Giotto. In fondo alla navata abbiamo l’altare maggiore, eretto in corrispondenza della tomba di San Francesco, sopra il quale troneggiano quattro grandi affreschi in cui Giotto ha glorificato le tre virtù fondamentali della Regola francescana: Povertà, Obbedienza e Castità. Dalla Chiesa Inferiore si può scendere poi nella cripta, dove riposa la salma del Santo. La Chiesa Superiore ha una facciata gotica lineare e raffinata al cui centro troneggia un bellissimo rosone. Una volta entrati verrete stregati dalla luce che filtra attraverso le vetrate, in contrasto con la Chiesa Inferiore nella quale la luce è notevolmente minore. La parte superiore è ricoperta di affreschi che narrano del Vecchio e Nuovo testamento.

Untitled design (12)

Untitled design (14)

Untitled design (15)

E dopo questa passeggiata, è l’ora di un buon té caldo con le specialità tipiche assisane, come la Rocciata, dolce di origine medievale, ripieno di mele, nocciole, noci e uvetta:

merenda

Pasticceria Santa Monica

Assisi di sera diventa ancora più affascinante. La vista migliore la si ha dalla Rocca Maggiore, raggiungibile sempre a piedi.

assisi2

assisi3

buonanotte

S&D

assisi

Annunci

One Reply to “#IltuoNataleinUmbria – ASSISI”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: