Pasqua 2016 – Bologna è una regola!

Scroll down to content

Sono arrivate le vacanze, finalmente, insieme alla primavera, al sole caldo, ai fiori, alla Pasqua.. Come non essere felici?

La nostra meta è Bologna. La dotta, la grassa, la rossa, come la descrisse Dante.

Si parte il venerdì sera e, come ormai succede sempre più spesso, scegliamo Soragna come tappa intermedia. Vi ricordiamo l’area di sosta comodissima e gratuita proprio a due passi dal centro (segnalata più volte durante il percorso):

IMG_3321.JPG

Sabato mattina ci rimettiamo in viaggio verso Bologna.

Arrivati in città, sostiamo presso La Bottega del Campeggiatore in via Beverara 157. L’area sosta è dotata di carico e scarico acque ed elettricità. E’ collegata al centro della città tramite un comodo autobus, il cui biglietto può essere pagato a bordo o tramite sms.

Scesi dal bus, ci accorgiamo subito che Bologna è bellissima! Offre un’architettura affascinante e unica nel suo genere, che la rende una delle città più scenografiche del mondo da visitare.

La visita a Bologna non può che iniziare dalla Piazza Maggiore, dalla Fontana del Nettuno e dalla Basilica di San Petronio. Secondo la leggenda non bisogna mai attraversare la Piazza passando per il centro, ma sempre costeggiandola, perché altrimenti si può dire “Addio” alla tanto ambita laurea. State attenti 🙂

IMG_3325

IMG_3328

IMG_3492

Bologna, detta “la Grassa” per la gustosa e sublime gastronomia: la cucina bolognese è conosciuta in tutto il mondo ed ha conquistato anche i palati più severi. Tortellini, salumi, parmigiano, piadine, tigelle per tutti! Non perdetevi un pranzo al Mercato di Mezzo:

http://www.051piazzamaggiore.it/

IMG_3349

Bologna la Rossa per il colore che i tetti e le case danno alla città, mantenendo vivi i colori tipici dell’epoca medievale.

IMG_3351

Bologna la Dotta per la presenza di una delle più antiche Università d’Italia che ancora oggi continua ad attrarre studenti italiani e stranieri e a mantenere il suo ruolo di attivissimo centro culturale.

Non potete fare a meno di visitare l’Archiginnasio, uno dei palazzi più significativi di Bologna che fu sede dell’antica università, dal 1563 al 1803. Dentro potrete ammirare il complesso araldico murale che è composto da 600 stemmi studenteschi. Il teatro anatomico, una sala risalente al 1637 dedicata allo studio dell’anatomia, a forma di anfiteatro è costruito in legno d’abete e decorato con statue di illustri medici, dal 1838 è sede della biblioteca comunale.

IMG_3367

IMG_3369

Ricordando Lucio Dalla, se passate da piazza dei Celestini e alzate lo sguardo verso il muro di quella che fu la sua abitazione, non potrete non ammirare l’installazione L’ombra di Lucio dell’artista Mario Martinelli, realizzata per rendere omaggio al cantante bolognese e al suo sax.

IMG_3373

Le torri di Bologna sono uno dei tratti distintivi della città. Delle tante torri che vennero costruite, le due più importanti sono quella degli Asinelli e la Garisenda.

IMG_3382

Candidati come “patrimonio dell’umanità” Unesco i portici di Bologna, lunghi quasi 40 km, rendono la città unica al mondo. Storia, tradizioni, urbanistica e architettura, tutto questo sono i portici bolognesi.

IMG_3410

IMG_3417

IMG_3428

IMG_3429

La Basilica di Santo Stefano è un insieme di edifici sacri che formano il più noto complesso delle Sette Chiese. La triangolare Piazza Santo Stefano, che di recente è stata riportata al suo aspetto originario, accoglie la Chiesa del Crocifisso, la Basilica del Sepolcro, la Chiesa di San Vitale e Sant’Agricola, il Cortile di Pilato, la Chiesa del Martyrium, il Chiostro Medievale e il Museo di Santo Stefano.

IMG_3420

IMG_3423

Buon appetito e buonanotte, Bologna!

S&D

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: