L’11 agosto, raggiungiamo Siena, che dista solo 45 km da Lucignano.
Dopo aver fatto un po’ di spesa durante il tragitto, ci fermiamo presso il Parcheggio Palasport in via Achille Sclavo, in cui è consentita la sosta ai camper con una tariffa di 20€ per 24 ore. Sono inclusi carico e scarico acqua. L’area è illuminata, su asfalto e abbastanza silenziosa. E’ collegata al centro storico di Siena dall’autobus n. 7.
Al nostro arrivo pranziamo, anche se è un po’ presto, per poi andare subito a Siena 🙂
Hamburger
Taralli pugliesi
Peperoni, melanzane e zucchine
Insalata di carote, pomodorini e cipolle
Siena è una città meravigliosa, una delle più belle in Italia.
E’ famosa in tutto il mondo per il suo patrimonio storico, artistico e paesaggistico. E’ la città del Palio. Il suo centro storico è Patrimonio dell’Umanità. Insomma, imperdibile per italiani e stranieri!

 

Il 2 luglio e il 16 agosto a Siena, in piazza del Campo, si svolge il tradizionale Palio, una corsa di cavalli montati a pelo (senza sella) tra le diverse contrade di Siena – alcune foto sopra – che monopolizza l’attenzione della città per diversi giorni. Il Palio è il simbolo dell’antica tradizione senese.

«Piazza del Campo,
ti ricordi, dall’alto sembrava un’enorme conchiglia,
e lo sparo iniziale era il lampo di un’unica perla…»



(Mario Castelnuovo, Piazza del Campo)
Vi consigliamo di visitare anche il Museo della Tortura di Siena, in piazza del Campo – vicolo del Bargello 6.
L’ingresso costa 10€ per gli adulti e comprende anche il Museo della Pena di Morte di San Gimignano. La mostra è molto ben curata, completa e corredata di descrizioni dettagliate. L’ambientazione è perfetta, perché sorge all’interno di vecchie carceri. Si visita in un’ora circa.
Da non perdere sicuramente è il Duomo di Siena, in stile romano-gotico italiano:
E si torna in camper, pronti per la cena: pici all’aglione, secondo la ricetta senese.
E non ci manca proprio nulla..
Annunci

3 Replies to “Toscana in camper: Siena”

Rispondi a I Pesciolini Annulla risposta